martedì 2 settembre 2014

GIANCARLO MORELLI: THE STYLE COUS COUS



Giancarlo Morelli torna al Cous Cous Fest 23-28 settembre San Vito Lo Capo.
Dal 23 al 28 settembre 2014 a San Vito Lo Capo (Trapani) torna il Cous Cous Fes, l’atteso Festival
internazionale dell’integrazione culturale, giunto alla 17sima edizione.


L’evento coinvolge i paesi dell’area euro-mediterranea e non solo, promuovendo, in un clima di festa, il confronto fra culture e una presa di coscienza di come il cibo sia e possa essere uno strumento di
convivialità, piacere, sviluppo sociale e soprattutto “portatore di storie”. Protagonista
indiscusso il cous cous, piatto della pace, comune a moltissime culture. (vedi comunicato
allegato).



Cous Cous Fes: sfide gastronomiche tra grandi chef, momenti di approfondimento e spettacoli
che vedono alternarsi sul palco del Cous Cous Fest numerosi artisti di fama internazionale.
Dopo l’edizione 2013, torna lo chef stellato Giancarlo Morelli, patron del Ristorante Pomiroeu di
Seregno, come membro della giuria tecnica insieme, fra gli altri, ai giornalisti Fausto Arrighi,
Paolo Marchi, Roberto Perrone e Chiara Maci.
Giancarlo Morelli sarà anche sul palco del festival coinvolgendo il pubblico in un live cooking,
martedì 23 settembre alle ore 19.30.

Qui il Cous cous integrale, verdure croccanti, sardine all’olio evo e ginger, un piatto connesso
con una nuova visione del cibo votata al rifiuto dell’eccesso e tesa al benessere: cibo che nutre
corpo e spirito.



www.pomiroeu.it
www.couscousfest.it
Per informazioni Giancarlo Morelli:
otto milena camparada
m.camparada@ottoidee.it



Cous cous integrale, verdure croccanti, sardine all’olio evo e ginger
Il cous cous ha una natura ‘ontologicamente’ conviviale, per questo le dose
sono calcolate per 10 persone.
Ingredienti
1 Kg sardine
100 g EVO
500 g cous cous
100 g asparagi verdi
100 g zucchine
50 g piselli
100 g spinacini
50 g cipollotto
50 g cipolla di tropea
50 g curry
5 g gommasio
qb zenzero ed erbe aromatiche

Preparazione
Pulire, eviscerare ed eliminare la lisca centrale delle sardine, asciugarle molto bene e
metterle a marinare con zenzero fresco e olio extra vergine per 2 ore.
Cuocere in forno a vapore il cous cous per 40 minuti a 100° sgranandolo di tanto in tanto.
Pulire e lavare molto bene le verdure, tagliare a julienne la zucchina, l'asparago a
losanghe, la cipolla e il cipollotto a falde.
Saltare le verdure iniziando da quelle con un tempo di cottura maggiore aggiungendo
via via quelle più veloci. Da ultimo aggiungere lo spinacio, il più tenero.
Insaporire con gommasio e le erbe aromatiche e mischiare al cous cous tiepido.
Servire con le sardine crude o leggermente scottate.



www.pomiroeu.it
www.couscousfest.it
milena camparada
m.camparada@ottoidee.it

Nessun commento:

Posta un commento

Premio Versilia Gourmet 2017

Ieri 19 giugno 2017 si è svolto il premio Versilia Gourmet 2017:Il nostro inviato Massimo Gelati era presente per un reportage co...