domenica 19 gennaio 2014

IN SCENA GASTRONOMIST: TENDENZA ONLINE

(Ospite d'onore il Maestro Gualtiero Marchesi)
Gastronomist non è solo un portale enogastronomico: di sicuro c'è la volontà di generare una filiera informativa nel panorama alimentare a 360°.

Di questi tempi la qualità di vita nel settore alimentare, è una scelta: esperienze, modelli, tematiche, l'educazione del concetto culturale del food, sono tutti argomenti che gli autori di questo progetto, mirano a diffondere.

C'è un eccesso di informazioni, dati, pubblicazioni culinarie, che filtrano notizie a volte poco attendibili, legate al fatto che ormai chiunque abbia la volontà di farlo, si improvvisa tale.

Amiamo le recensioni, opinioni personali, l'esperienza in prima persona sugl'argomenti legati alla cucina. Sarebbe come non riconoscere l'utilità e la passione che ogni ideatore, e autore, in tale lavoro ci mette. Ma l'alta professionalità delle fonti d'informazioni e conoscenze è un altra cosa. Quello non lo puoi improvvisare: quello lo devi sapere, un bagaglio culturale dato da un percorso formativo professionale.

Andrea Sinigaglia, ''Direttore Operativo di Alma'' , ha fatto gli onori di casa, aprendo quella che è voluta essere un introduzione, che porta ad una nuova strada di fare informazione d'eccellenza.

Gianluca Capedri, giovane professionista delle scienze gastronomiche, e Michele Crippa, docente e gastronomo in Alma, ''la scuola internazionale dell'alta cucina'' si sono presi l'incarico di creare una piattaforma specializzata che conterrà argomenti di riferimento, in tutte le sessioni e i temi legati alla gastronomia, con particolare attenzione lasciando spazio ad una fascia di giovani, bramosi di sapere, pilastri portanti delle future generazioni d'insegnamento. È questo il principale compito: lo scopo di preformare la categoria alla giusta via dell'educazione alimentare.

Tale progetto funge non solo quale guida portante, ma offre l'opportunità ai giovani gastronomist professionisti, di interagire attraverso la rete online, con contenuti reali che ognuno di esso, collaboratore o consulente, vivono sul territorio.

Viste le premesse, che ci indirizzano al concept e introducono gli argomenti, non possono mancare dettagli e particolari che fanno da cornice all'evento: Sabato 18 Gennaio 16.30,  al Palazzo Arese
Borromeo - Cesano Maderno (MB) si è tenuta la prima presentazione al pubblico del progetto.
Non sono mancate accurate informazioni, sul lavoro che andranno a svolgere i Gastronomist, ognuno di loro sarà presente in doppia figura, dislocato per Regione, alimenteranno il tema che gli compete,
Sommelier, chef, professionisti dell'alimentazione, ci arricchiranno senza censure su quello che è l'Italia tipica enogastronomica.

A turno hanno sfilato in una presentazione soggettiva: i giovani Gastronomist erano giovani si! ma si esprimevano una consapevolezza e una maturità da veterani. Freschi di laurea, e con menti acute, tutti intenti a portare a termine quell'obbiettivo che, come ogni progetto nasce da un'idea, per far si che sia brillante l'impegno, la volontà di esserci, la responsabilità di scegliersi. Di certo è una community, che ha tutte le carte in regola per diventare detentrice dei vertici di categoria del food.


Uno scorcio di immagini, che immortala un tradizionale aperitivo, svoltosi dopo la presentazione, in una suggestiva stanza del Palazzo Arese Borromeo, con prodotti tipici Emiliani, e bollicine d'autore.

Per gli amanti delle novità, e non solo, in grande anteprima i curatori degli eventi Gastronomist ci hanno annunciato il primo evento da loro organizzato, Food Truck  in Milan, un modo alternativo di fare alta cucina, in poche parole venditori ambulanti di categoria top food Mondiale. Non svelo di più: il resto lo scoprirete seguendo il portale: e naturalmente non mancando all'appuntamento che si terrà a fine Maggio a Milano, presso la Fabbrica del Vapore.

Ringrazio l'Architetto Sofia Galuzzi, che ha contribuito alla realizzazione delle foto, nonché al prezioso aiuto.

Isabella Scuderi.


Nessun commento:

Posta un commento

Premio Versilia Gourmet 2017

Ieri 19 giugno 2017 si è svolto il premio Versilia Gourmet 2017:Il nostro inviato Massimo Gelati era presente per un reportage co...